L’epigrafe del Sator nella chiesa di San Michele di Arcé

Andrea Brugnoli, Francesco Cortellazzo

Abstract


Su un archivolto della chiesa di San Michele di Arcé è riportata un’iscrizione con la formula del Sator che, seppure nota agli studi locali, non risulta studiata nel dettaglio o edita con moderni criteri. Se ne fornisce l’edizione critica e attraverso alcuni confronti stilistici ne viene proposta una lettura in rapporto alla produzione epigrafica veronese e una datazione. Se ne ricerca altresí la collocazione dal punto di vista culturale, attraverso il raffronto con altri casi veronesi e gli studi sul significato della formula. L’iscrizione viene proposta per un orizzonte cronologico tra il terzo e l’ultimo decennio del XII secolo e se ne evidenzia, al di là del rivestimento cristiano di un gioco di parole, il significato apotropaico.

Keyword


Epigrafia; Formula del Sator; San Michele di Arcé

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2016 Andrea Brugnoli, Francesco Cortellazzo

Centro di Documentazione per la Storia della Valpolicella
Via Vaio 25 - 37022 Fumane (VR) - info@cdsv.it
c.f.: 93003980237