Umberto Zamboni. Dalla marcia su Roma alla prigionia tedesca

Donato D'Urso

Abstract


Militare di carriera, veterano di tre guerre, pluridecorato, Umberto Zamboni fu importante esponente del fascismo veronese. Al tempo della marcia su Roma comandò la colonna concentrata a Foligno. Inviato a Torino come questore dovette affrontare la rivolta delle guardie regie. Fu per breve tempo prefetto a Imperia, poi socio di aziende industriali, a lungo amministratore locale, dal 1939 senatore del Regno. Attraverso fonti diverse, coeve e non, se ne ricostruisce la biografia.


Parole chiave


Umberto Zamboni; Fascismo veronese; Marcia su Roma; Rivolta guardie regie; Militari-prefetti

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2021 Donato D'Urso



______
Studi Veronesi
Online ISSN 2532-0173
Print ISSN 2531-9949
Via Vaio, 27 - 37022 FUMANE (VR) - redazione@veronastoria.it